Possono le parole avere le ali? Possono catturarci e condurci in un altro mondo? Possono farci tremare, come le forze della natura fanno tremare la terra? Possono arrivare ad aprire le stanze più segrete della nostra anima? Non so se le parole da sole possano tutto questo, ma assieme alla voce umana sì…
Jan-Philipp Sendker, L’arte di ascoltare i battiti del cuore

Counseling

Secondo l’OMS “il counseling è un processo che, attraverso il dialogo e l’interazione, aiuta le persone a risolvere e gestire problemi e a prendere decisioni; esso coinvolge un “cliente” e un “counselor”: il primo è un soggetto che sente il bisogno di essere aiutato, il secondo è una persona esperta, imparziale, non legata al cliente, addestrata all’ascolto, al supporto e alla guida.”

Come può esserti utile?

Se stai affrontando un momento di crisi, una separazione, un lutto o una malattia

Se devi prendere una decisione importante e non sai cosa scegliere

Se vuoi migliorare la tua relazione con gli altri

Se stai cercando la soluzione ad un problema che ti assilla

Se vuoi capire meglio te stesso e i tuoi sentimenti e aumentare la stima di te

Se ti è difficile gestire lo stress quotidiano da studio o lavoro

Cosa otterrai

Il Counseling può offrirti lo spazio di ascolto e di dialogo ideale per attivare le tue migliori risorse e trovare una risposta ai tuoi quesiti.

Le origini

L’attività di counseling nasce negli Stati Uniti negli anni ’40 grazie ai contributi di Carl Rogers, con la sua elaborazione delle tecniche non direttive e di Rollo May, che ha composto e pubblicato il primo volume sul counseling (1939).

Scopri di più

Il counseling è una relazione di aiuto, che parte dall’analisi delle difficoltà momentanee che stai vivendo; si propone di risvegliare le tue risorse interne, per migliorare la consapevolezza di te e costruire nuovi punti di vista e nuovi modi per affrontare gli eventi e trovare soluzioni.

Utilizza l’ascolto attivo e altri strumenti, che variano da individuo a individuo in base alle problematiche presentate e a seconda della circostanza e servono per creare uno spazio di approfondimento, di rilassamento e di ulteriore riflessione.

Il counseling olistico che propongo,  facilita la presa di coscienza dell’individuo, per attingere al proprio potenziale di auto-guarigione, attraverso l’uso di tecniche naturali, energetiche, psicosomatiche e interiori, proprie dell’ambito olistico, oltre alle modalità più tradizionali del counseling.

Questo tipo di approccio contribuisce ad una vera e propria evoluzione individuale.